Corporate Social Responsibility - Corporate communicator - Green & Noprofit Project Manager - Intercultural trainer - Conflicts moderator - Webdesign - Videomaker
Andrea Zanzini homepage


Cliente:SassoErminia B&B Ecosostenibile
Date:11 December, 2011

Il casolare ecosostenibile ospiterà anche un bed & breakfast – Il resto del Carlino Dic.2011

Il casolare ecosostenibile ospiterà anche un bed & breakfast - Il reso del Carlino Dicembre 2011LA STORIA – Zanzini sta ristrutturando un vecchio rudere a Secchiano

L’ex-assessore dormirà nella paglia

Il casolare ecosostenibile ospiterà anche un bed & breakfast

 

MATTONI, legno e paglia. Gli ingredienti per la favola dei tre porcellini ci sono tutti. Ma Andrea Zanzini, ex assessore all’ambiente del Comune di Rimini, preferisce citare la canzone di Toto Cutugno. «Io e la mia compagna volevamo andare a vivere in campagna». E così dopo aver setacciato la Valmarecchia hanno comprato un antico casolare di fine 1600 a Castello, piccola località di Secchiano, che hanno ribattezato SassoErminia. «Lo abbiamo acquistato nel settembre dell’anno scorso ed entro la prossima primavera, partiranno i lavori di ristrutturazione – spiega Zanzini – Il corpo principale del casolare, fatto di pietra, non verrà toccato. Il nostro lavoro si concentrerà sulla parte risalente alla fine degli anni ’50. Abbiamo avuto il permesso di demolirlo e ora lo ricostruire mo utilizzando materiali ecosostenibili. Lo ‘scheletro’ della struttura sarà di legno, mentre all’interno dei muri saranno inserite balle di paglia di 45 centimetri che ci permetteranno di fare a meno di impianti di riscaldamento e rafrescamento

Ma SASSOERMINIA non sarà solo la residenza privata di Zanzini e della compagna Patrizia Casadei. I 220 metri quadrati dell’antico casolare infatti ospiteranno anche un Bed and breakfast. «La nostra abitazione occuperà circa 80 metri quadrati – conferma l’ex-assessore – Negli altri troveranno spazio tre camere per gli ospiti, un laboratorio artistico e una saletta da circa 40 posti per incontri e cineforum. E poi ci sono 3mila metri quadrati di terreni con un orto biodinamico e un bio-lago che può diventare una piscina.

La struttura sarà completamente ecosostenibile: ci saranno illuminazione al led, recupero di acqua piovana, fitodepurazione delle acque reflue e utilizzo di energie rinnovabili». In attesa della partenza ufficiale dei lavori, Zanzini e la compagna non se ne stanno a oziare. Insieme con un gruppo di amici è partita l’operazione di recupero dell’area esterna. «Quando abbiamo acquistato il casolare era praticamente un rudere – prosegue Zanzini – Siamo in attesa di alcune autorizzazioni antisismiche e poi inizieremo i lavori. A parte un piccolo aiuto che ci darà un’impresa edile del posto, faremo tutto da soli: sarà un’autocostruzione. Quanto ci costa? Abbiamo acceso un mutuo con Banca Etica anche a sottolineare il nostro impegno. E comunque sarà un’avventura impegnativa più che costosa. La maggior parte dei materiali che utilizzeremo per il restauro saranno riciclati e recuperati: come i mattoni e le tavelle del solaio».

E fra tutte queste attività per Zanzini non c è più spazio per la politica. «Questa è la mia nuova politica – conclude- Dopo aver fatto l’assessore, adesso è tempo di fare pratica sul campo».

Filippo Graziosi
Il Resto del Carlino – 11 Dicembre 2011

Il casolare ecosostenibile ospiterà anche un bed & breakfast - Il reso del Carlino Dicembre 2011